BIOGRAPHY

"Pianist” - "Composer" was born in Monfalcone – Gorizia- Italy, in 1979. 


His relationship with music started when he was about 13 years old. His first performances were with the early young pop-rock bands in the late 90s’ which deepened this passion for music.


He began creating music very soon after starting classic piano studies feelings his appreciation of different styles. During the years he has continued to play in local bands and had many collaborations experimenting in different genres and styles.


Today his musical style is contemporary and spontaneous based mainly on the piano. 


The music is characterized by veiled melancholy, a romance highlighted by emotional notes, melodies that distinguish and showcase his character and personal style.


His debut solo album entitled “#Introspective" released on the 8th decembrer 2015, is inspired by this character, the mood and feel is influenced by the events, situations, sensations and perceptions that are part of Life…

To be continued...

In 2015 he participated in the 3rd edition of "Cervignano Film Festival" (Ud - Italy) with his track and video "Awake" in the video section "Friuli Venezia Giulia" arriving among the finalists.

 

In 2016 the "live" and "radio" promotional phase has begun in some local and national broadcasters, from RLT web radio in Rome, RAI TRE Region FVG in the program "I Bombi inconsapevoli", RADIO PUNTO ZERO 3V, in broadcast "Damilano" by Igor Damilano and RADIO SPAZIO, in the program "Avventure Soniche" by Ugo Falcone.

 

The first edition of the "Marca Aperta" cultural and visual magazine of 2016, the No. 1 editor Mario Fontana, has decided to dedicate a wonderful review of #Introspective. 

In some "Live", Gabriele had the opportunity to meet different artists and musicians of various genres, beginning with the writer Marco Spadaccini, for the "Pathos Tempore" project, a mix of writing and music, born from the common search for the desire to convey emotions.

After experiencing the "4D cinema" he was able to meet violinist Stefano Zeni and Layla Santangelo, artists / musicians who have collaborated with many famous national and international artists and will see their musical contribution in the second new Upcoming  self-produced CD.

"Pianista" - "Compositore, nato a Monfalcone - Gorizia - Italy nel 1979.

Il suo rapporto con la musica inizia all'' età di 13 anni.
Decide di approfondire questa sua passione durante le sue prime performance musicali con alcune giovani band pop-rock del monfalconese alla fine degli anni '90,.

Inizia a comporre musica molto presto dopo l’approccio agli studi di pianoforte classico e ai diversi stili musicali.

Nel corso degli anni continua a suonare con gruppi locali e collabora a progetti musicali sperimentando generi diversi.

Oggi, il suo stile musicale contemporaneo e spontaneo, si basa principalmente sul pianoforte. La sua musica è caratterizzata da una velata malinconia , sottolineata da note romantiche, melodie emozionali che lo contraddistinguono.

L'08 dicembre 2015  è uscito il suo primo album solista #Introspective, un viaggio introspettivo all'interno delle emozioni.

 

 

Nel 2015 ha partecipato alla 3° edizione di “Cervignano Film Festival” con il suo brano e video “Awake” nella sezione video “Friuli Venezia Giulia” arrivando tra i finalisti.

Nel 2016 è iniziata anche la fase promozionale “live” e “radiofonica” in alcune emettenti locali e nazionali, dalla web-radio RLT di Roma, a RAI TRE Regione FVG nel programma “I Bombi inconsapevoli”, RADIO PUNTO ZERO 3V, nella trasmissione “Damilano” di Igor Damilano e  RADIO SPAZIO, nel programma

“Avventure Soniche” di Ugo Falcone.

La prima edizione della rivista culturale di arte e spettacolo “Marca Aperta”  del 2016, la N. 1 editore Mario Fontana,  ha deciso di dedicare una bellissima recensione di #Introspective. 

​In alcuni “Live” Gabriele ha avuto l’occasione di incontrare diversi artisti e musicisti di vario genere, iniziando dallo scrittore Marco Spadaccini, per il progetto  “Pathos Tempore” , connubio tra scrittura e musica,  nato dalla ricerca accomunante del desiderio di trasmettere emozioni.

Dopo l’esperienza del “cinema in 4 D”, ha incontrato artisti e musicisti, tra cui il violinista Stefano Zeni e il soprano  Layla Santangelo, che vantano di diverse collaborazioni in studio anche con noti artisti nazionali ed internazionali, e vedrà il loro apporto musicale nel secondo nuovo CD autoprodotto di prossima uscita.